“Ero bambina quando passavo le giornate nel laboratorio dei miei zii, gli occhi spalancati, pieni di voglia di scoprire, li osservavo intenti a tagliare, incollare, cucire. Il profumo della pelle, del mastice, il rumore del martello, delle macchine da cucire al lavoro. Mi piaceva sentire le diverse consistenze della pelle sotto le dita, toccare, guardare. Le borse, magnifiche e preziose, già lo sapevo, volevo creare, questo era il mio sogno, creare attraverso le mie sensazioni”.

 

Paola Bonacina

 

 

 

Ogni borsa Paola Bonacina è un oggetto di altissima qualità, realizzato con pellami pregiati, scelti uno ad uno: nelle sfumature, capaci di catturare lo sguardo; nei tagli, adatti a fondersi perfettamente in ogni piega e cucitura; nella loro materialità, per realizzare ed esaltare al meglio le forme e le consistenze.

L’amore per tutto ciò che è bello e prezioso spinge Paola Bonacina a prestare la massima attenzione ad ogni dettaglio: ogni accessorio, dalle catene alle cerniere, alle rifiniture interne è trattato con cura, come se fosse il protagonista.

Una borsa di Paola vuole raccontare sempre qualcosa di lei, per questo è diversa dalle altre e si riconosce in un proprio stile, attuale... per sempre.

 

Paola Bonacina ha stretto collaborazioni con artigiani che amano come lei l’eccellenza, tutte le borse nascono da un’idea che si esprime attraverso un disegno accurato e comincia a prendere vita con la scelta di pellami lavorati in Italia: pitone, soft nappa, vitello stampato, coccodrillo. Tutti i fornitori, dei pellami e degli accessori, così come gli artigiani che si occupano del trattamento galvanico delle parti in metallo e il laboratorio che confeziona il prodotto finale, sono realtà italiane.

La realizzazione è svolta con i tempi giusti, i tempi dettati dal desiderio di creare pezzi unici, perfetti, che durano nel tempo. Ogni creazione è un oggetto d’arte, da lavorare e trattare con cura.